Variante di Piano regolatore comparto via Tatti.

Bellinzona e Via TattiLa variante di piano regolatore di Via Tatti rappresenta una grossa opportunità per Bellinzona. Votando SÌ viene permessa la realizzazione di edifici residenziali e amministrativi di apprezzabile impatto urbanistico e rispettosi degli standard minergie su terreni già interni al limite della zona edificabile. Un importante fondo immobiliare ha già preannunciato un investimento di oltre 50 milioni di franchi, a reddito degli averi di cassa pensione delle lavoratrici e dei lavoratori che ha in gestione. Un’iniziativa immobiliare che permetterà alla Città di beneficiare di nuove entrate finanziare e nuovi posti di lavoro. La variante è stata proposta e sottoscritta dall’intera compagine Municipale e approvata da una larghissima maggioranza in Consiglio comunale. Il comitato a favore della variante di Via Tatti, composto da rappresentanti di PLR, PPD, PS, Lega e Noce, invita la Cittadinanza a votare   Capture 

Confronto faccia a faccia, Paolo Locatelli e Ronnie David, Teleticino del 15.1.2014
L’approfondimento: quale via Tatti?, RSI del 20.01.2014
Occasione unica e preziosa, La Regione 16.1.2014
Dibattito del 22.1.2014, ore 20.15, Aula magna del Centro Arti e Mestieri di Bellinzona.
Relatori a favore:
Sindaco Mario Branda e Municipale Simone Gianini
Relatori contrari:
Ronnie David Consigliere comunale e la granconsigliera Elena Bacchetta