Ultima seduta di Consiglio comunale della legislatura 2008/2012

Martedì 20 marzo, si terrà l’ultima seduta di Consiglio comunale della legislatura 2008-2012, le trattande della serata sono le seguenti:

  • M.M.N. 3630 Ristrutturazione della Clinica dentaria comunale.
  • M.M.N. 3649 Adozione del nuovo statuto del Consorzio protezione civile, Regione del Bellinzonese.
  • Mozione nr. 267 di Sara Demir relativa alla posa di apparecchi erogatori di aria compressa.
  • Mozione nr. 275 di Marco Agustoni e conf. proponente l’introduzione a livello comunale di una procedura di consultazione.
  • Mozione nr. 278 di Luca Buzzi e Nadia Solari relativa alla gestione rifiuti ingrombranti.
  • Mozione nr. 284 di Anita Banfi-Beltraminelli relativa alla ristrutturazione del parco giochi del Grottino Ticinese.
  • Presentazione e risposta a interpellanze.
  • Presentazione mozioni.

Va da sè che la trattanda che porterà maggior discussione durante la serata sarà il Messaggio municipale inerente la ristrutturazione della Clinica dentaria comunale.

Le relazioni della Commissione della gestione (8 firmatari, 6 con riserva e 1 non firmatario) e Commissione edilizia (8 firmatari, 5 con riserva e 1 non firmatario) scaricabili integralmente ai seguenti link: relazione gestione – relazione edilizia, evidenziano una serie d’interrogativi e problematiche.

La Commissione edilizia rimarca la situazione dello stabile in questione il quale presenta la necessità di interventi strutturali (rifacimento serramenti, rifacimento del tetto, isolazione termica delle facciate e onorari) per un totale di ulteriori CHF 655’000 non presenti nel messaggio in questione. La medesima commissione fa inoltre rimarcare la problematica di amianto presente nell’edificio.

La Commissione della gestione nel suo rapporto evidenzia alcuni elementi critici che sono parsi più rilevanti:

  • v’è chi ritiene che la soluzione della ristrutturazione non sia la migliore, si potrebbe insediare la Clinica altrove.
  • v’è chi ritiene che l’intervento di ristrutturazione in questo stabile si sarebbe potuto organizzare altrimenti, tenendo in considerazione che a medio termine si dovranno effettuare lavori di manutenzione straordinaria (vedi rapporto edilizia).
  • v’è chi ritiene che le proiezioni finanziarie dell’esercizio della Clinica debbano essere ulteriormente affinati così da poter decidere in presenza di elementi certi.