Bellinzona premia Gregory Sciaroni

cerimonia fine 2013L’hockeysta del Davos è nato sportivamente nei Giovani discatori della Turrita

Nato sportivamente nei Giovani discatori della Turrita quando era ragazzo, ha saputo affermarsi nell’élite di una disciplina in cui «la concorrenza è particolarmente agguerrita e qualificata», riuscendo anche a far parte della nazionale svizzera. Con queste motivazioni il Municipio di Bellinzona, per voce del capodicastero Sport Giorgio Soldini, ha premiato oggi, venerdì, il ticinese Gregory Sciaroni, 24.enne attaccante dell’Hockey Club Davos con cui ha vinto il titolo due anni fa. L’assegnazione del Premio al miglior sportivo 2013 è avvenuta nel corso della tradizionale cerimonia di fine anno in cui hanno preso la parola il presidente del Consiglio di Stato Paolo Beltraminelli, il sindaco Mario Branda e il primo cittadino della capitale Michele Genini, tutti a sottolineare la straordinaria opportunità che AlpTransit offrirà in futuro alla Città. Il consueto riconoscimento in ambito culturale è invece stato attribuito, postumo, al compianto professore Raffaello Ceschi, docente, storico e scrittore bellinzonese deceduto il 20 giugno scorso all’età di 77 anni a causa di una malattia. A mente dell’Esecutivo Raffaello Ceschi «è stato autore di opere essenziali che ripercorrono la Storia del nostro Cantone». Uomo d’altri tempi e dal grande amore per il paese, ha sempre dimostrato «una grande capacità di dialogo», ha sottolineato da parte sua il professor Sandro Bianconi nella laudario.  SIBER

Articolo tratto da CdT.ch

Davide Buzzi & Almaplena per Music 4 Emilia

Davide Buzzi & Almaplena in concerto sabato 15 dicembre al Garage Music di Castione per Music 4 Emilia.
Il prossimo 15 dicembre Davide Buzzi salirà sul palco del Garage Music di Castione in occasione della quarta serata della maratona musicale di Music 4 Emilia, evento creato a sostegno delle popolazioni emiliane colpite dal terremoto. Anche questa volta il cantastorie bleniese sarà accompagnato dal gruppo cuneese degli Almaplena, rock band che dagli inizi degli anni 90 è attiva sui palcoscenici di tutta Italia e delle nazioni confinanti. Il concerto ripropone, con qualche novità, lo show che fino allo scorso anno Davide ha portato in giro in Italia, dove le canzoni del nostro artista sono particolarmente apprezzate.
Prevista pure la presenza sul palco di due ospiti speciali, il rocker milanese Massimo Priviero e la giovane cantautrice Kay Buzzi, che proprio da Priviero è stata scoperta e presentata alle selezioni per il Festival di Sanremo 2010. Continua a leggere

Vuoi trasgredire? Non farti!

Giorgia Benusiglio è una ragazza come tante, all’epoca dei fatti aveva 17 anni, studia e ha una famiglia solida alle spalle. A causa di un atto di “leggerezza” dovuto all’assunzione di mezza pastiglia di ecstasy  ha contratto un’epatite fulminante di origine tossicologica ed ha rischiato di morire, solo grazie ad un trapianto di fegato è riuscita a salvarsi, sebbene ancora oggi viva grazie alle pastiglie che dovrà prendere per tutta la vita.
Avendo vissuto un’esperienza così devastante e avendo visto la morte in faccia ha deciso, con la sua famiglia, di testimoniare la sua storia per informare e cercare di evitare tante altre morti inutili e tante sofferenze.
Si indirizza innanzitutto ai ragazzi di scuola media ma anche ai genitori e a chiunque abbia un interesse in questo ambito, per dare un segno forte e chiaro di cosa possano provocare queste pastiglie.
E’ nata così la loro battaglia, Giorgia dedica una grossa parte del suo tempo ad informare i ragazzi (soprattutto che frequentano le scuole medie) attraverso momenti di incontro promossi nelle scuole  (lei racconta la sua esperienza, mentre suo padre parla di sostanze e del ruolo dei genitori in queste circostanze) e cercando in tutti i modi di far passare il suo messaggio. Collabora anche con il Ministero italiano della Gioventù.
La data è fissata per GIOVEDI’ 24 maggio 2012: nel pomeriggio Giorgia sarà alle scuole medie di Giubiasco (solo per i ragazzi) e alle 20:15 ci sarà la conferenza pubblica all’aula magna delle scuole Nord di Bellinzona (entrata libera). Scarica locandina evento

La conferenza è stata organizzata da Anna Beltraminelli Caldelari e Carmela Fiorini con il sostegno di Soroptimist International Bellinzona e Valli e Fondazione Damiano Tamagni.

Guarda intervista a Giorgia Benusiglio di Valentina De Bianchi. GdP 18.05.2012