Davide Buzzi & Almaplena per Music 4 Emilia

Davide Buzzi & Almaplena in concerto sabato 15 dicembre al Garage Music di Castione per Music 4 Emilia.
Il prossimo 15 dicembre Davide Buzzi salirà sul palco del Garage Music di Castione in occasione della quarta serata della maratona musicale di Music 4 Emilia, evento creato a sostegno delle popolazioni emiliane colpite dal terremoto. Anche questa volta il cantastorie bleniese sarà accompagnato dal gruppo cuneese degli Almaplena, rock band che dagli inizi degli anni 90 è attiva sui palcoscenici di tutta Italia e delle nazioni confinanti. Il concerto ripropone, con qualche novità, lo show che fino allo scorso anno Davide ha portato in giro in Italia, dove le canzoni del nostro artista sono particolarmente apprezzate.
Prevista pure la presenza sul palco di due ospiti speciali, il rocker milanese Massimo Priviero e la giovane cantautrice Kay Buzzi, che proprio da Priviero è stata scoperta e presentata alle selezioni per il Festival di Sanremo 2010. Continua a leggere

Bicchierata Natalizia

La sezione cittadina del PPD ha il piacere di invitativi alla bicchierata di fine anno 2012 che si terrà

sabato 15 dicembre 2012
a partire dalle ore 10.45
presso la casa del Popolo in Viale Stazione 31
(sala 1. piano – accesso ascensore)

Un incontro conviviale che ci permetterà di conoscerci ancora meglio. Uno scambio di opinioni tra amiche e amici che credono nella forza del nostro Partito. Un momento per stare assieme in allegria e serenità.

Oltre al nostro municipale Giorgio Soldini, saranno presenti i rappresentanti del gruppo PPD in Consiglio comunale così come il neo-costituito Ufficio Presidenziale sezionale.

Assemblea PPD, sezione di Bellinzona

Giovedì 18 ottobre 2012 alle ore 20.00 presso l’Albergo Unione di Bellinzona si terrà l’Assemblea sezionale di Bellinzona, quale trattanda principale la designazione del nuovo/a Presidente.

L’Assemblea avrà il seguente ordine del giorno:

  1. Saluto del Presidente della Sezione
  2. Nomina del Presidente del giorno
  3. Nomina di due scrutatori
  4. Approvazione dell’Ordine del giorno
  5. Relazione del Municipale
  6. Relazione del Capo gruppo in CC
  7. Presentazione dei conti
  8. Rapporto dei revisori e approvazione dei conti
  9. Relazione del Presidente della Sezione
  10. Presentazione proposta nuovo/a Presidente Sezionale
  11. Nomina nuovo/a Presidente Sezionale
  12. Eventuali

Festa nazionale

Gli Asburgo, che nel 1291 dominavano gran parte della Svizzera centrale, erano intenzionati a rendere più efficiente la loro amministrazione trasformando i propri feudatari in semplici funzionari (landamani). Le comunità di contadini che abitavano le vallate alpine desideravano al contrario conservare le loro antiche prerogative e premevano per ottenere la dipendenza diretta dall’Impero scavalcando il domino dei feudatari. A questo scopo le comunità rurali strinsero numerosi trattati di alleanza e di mutua assistenza.
Il principale di questi trattati è il Patto eterno del Grütli, stipulato intorno ai primi giorni di agosto del 1291 (per convenzione il 1º agosto), in cui le comunità di Uri, Svitto e Unterwaldo si giurarono reciproco aiuto in caso di conflitto, formando il primo nucleo della Confederazione. Nel 1313 i contadini di Svitto attaccarono l’abbazia di Einsiedeln e quando, due anni dopo, intervennero i cavalieri degli Asburgo, i Confederati li affrontarono uniti e li sconfissero a Morgarten (1315). Subito dopo la vittoria, Ludovico il Bavaro (anch’egli rivale della casa d’Asburgo) riconobbe ai Confederati l’immediatezza imperiale. Negli anni seguenti alla Confederazione aderirono Lucerna (1332), Zurigo (1351), Berna (1353) e Zugo (1365). Continua a leggere