Nuova Bellinzona, la polizia non è pronta!

Il prossimo 2 aprile, finalmente, vedremo nascere il nuovo Comune, con conseguente adeguamento di tutti i servizi che esso deve offrire.
Uno tra questi è garantire la sicurezza dei 42‘000 cittadini della nuova capitale e quella dei 4 comuni consorziati.

Come tutti ben sanno, il nuovo corpo di Polizia verrà strutturato unendo quelli attuali di Giubiasco e Bellinzona.
A prima vista, in seguito all’ampliamento territoriale, si potrebbe pensare che anche gli effettivi aumenteranno, ma purtroppo non sarà cosi!

Il numero di agenti che opereranno sul territorio in rapporto alla popolazione sarà di 1 agente ogni 1400 abitanti, direi scarso per un territorio tanto vasto.
Secondo studi recenti, la giusta proporzione per garantire un’adeguata copertura sul territorio è di 1 agente ogni 500 abitanti (nelle zone centrali) e ogni 750 (nelle zone suburbane). Questi dati portano alla semplice conclusione che il futuro corpo di polizia risulterà notevolmente sottodotato. I pochi effettivi odierni sono dovuti anche ad una passata scarsa lungimiranza nella gestione del personale. Continua a leggere

Botta e risposta sulla nuova Bellinzona

Temi e investimenti prioritari che la nuova Bellinzona dovrà affrontare durante la legislatura.
Una nuova e moderna caserma dei pompieri. Un’attiva promozione culturale e turistica veicolando i nostri beni turistici oltralpe creando nuovo indotto economico.

Territorio, pianificazione e insediamenti: come vorrebbe che fosse la nuova Bellinzona fra 10 anni?
Un agglomerato urbano vivibile, connesso da strutture di mobilità moderne che punti all’eccellenza quale polo scientifico e di ricerca come pure tecnologico.

Centro giovani e attività giovanili: dove e come?
Suscitare interesse nei giovani coinvolgendoli in progetti concreti. Un centro giovanile? Certamente, ma attivo e polifunzionale con e per i giovani e non solo quale centro di ritrovo. Continua a leggere

Nuova Bellinzona, basta fare l’addormentata tra i castelli!

E’ ben risaputo, le attività commerciali del centro storico cittadino non stanno passando momenti euforici e di abbondanza, ma direi piuttosto il contrario; “num da borgh” ci dimentichiamo però che questo problema è condiviso da tutti i centri dei futuri quartieri della nuova Bellinzona, a vantaggio dei centri commerciali ubicati nella periferia, che non sono parte di questo disegno aggregativo.

Per invertire la tendenza, bisogna avere il coraggio di permettere agli indigeni in primis, e ai turisti poi, di permettere di raggiungere e poi rimanerci, il nucleo della città, e del proprio centro di quartiere. La pragmatica e realistica pubblicità natalizia dei commercianti giubiaschesi deve far pensare, “meglio una gallina domani, che un uovo oggi”, eh si, e quindi perché non offrire la possibilità di poter parcheggiare per esempio fuori dagli orari di punta in maniera gratuita.

Chi fino a qualche anno fa andava in centro durante il mezzogiorno per mangiare, oggi preferisce andare al centro commerciale, perché comodo e non paga il parchimetro; i ristoratori non hanno ringraziato di certo per questa poco edificante iniziativa. Continua a leggere

Seduta del Consiglio comunale del 21.12.2015

Il Consiglio comunale è convocato il 21 dicembre 2015 per la sessione straordinaria con le seguenti trattande principali:

  • M.M.N. 3935 Mandato di prestazione per la gestione del Servizio sport della Città di Bellinzona (Bellinzona Sport)
  • M.M.N. 3936 Messa in cavo della linea di media tensione – Tratta Pianezzo-Carena

Seduta del Consiglio comunale del 9 novembre 2015

Il Consiglio comunale è convocato il 9 novembre 2015 per la sessione straordinaria con le seguenti trattande principali:

  • M.M.N. 3893 Concessione alla Fondazione Casa Marta, Bellinzona, del diritto di superficie di mq 650 sulla particella n. 1096 RFD Bellinzona, di un contributo di CHF 200’000.– e di aiuti indiretti per complessivi CHF 833’000.–
  • M.M.N. 3898 Risanamento della Fontana di Piazza Governo “Fontana della Foca”
  • M.M.N. 3899 Sistemazione del percorso ciclopedonale golenale lungo il tratto di Viale Stefano Franscini e Via. A. Raggi
  • M.M.N. 3900 Misure PAB ML 2.2.1, 2.2.2. e 2.2.3 “mobilità ciclopedonale Bellinzona
  • M.M.N. 3912 Progetto di valorizzazione dei Castelli di Bellinzona e stanziamento di un contributo di CHF 115’000.– per la ristrutturazione del museo storico-archeologico di Montebello

 

Seduta del Consiglio comunale del 21 settembre 2015

Il Consiglio comunale è convocato per la sessione straordinaria del 21 settembre. Le trattando principali saranno:

  • M.M.N. 3816 Costituzione di Bellinzona Musei
  • M.M.N. 3906 Convenzione per il servizio di polizia comunale
  • M.M.N. Consuntivo stazione 2012/13  2013/14 Bellinzona Teatro e rinnovo del mandato di prestazione tra il Comune di Bellinzona e Bellinzona Teatro con il relativo contributo globale quadriennale