A domanda rispondo …

Oltre al progetto di valorizzazione dei castelli, qual è a suo avviso la priorità per sviluppare il turismo in Città?
E’ fondamentale collaborare con le altre città ticinesi per offrire attività variegate e di qualità su tutto il territorio. Un promuovimento mirato e attivo oltralpe permetterebbe di far conoscere l’enorme offerta che tutto il nostro territorio può offrire. Ricordiamoci che grazie ad AlpTransit abbiamo ad 1h30 un enorme potenziale, tocca a noi essere propositivi ed imprenditoriali “vendendo” il prodotto Bellinzona come esclusivo e attrattivo.

Ritiene necessaria la costruzione di una sala per congressi, concerti o altri eventi culturali di grande richiamo?
Attualmente vedo altre priorità, penso in particolare ad una nuova caserma per i pompieri. Sul territorio vi sono già infrastrutture che con interventi mirati possono risultare molto valide e polivalenti.

Cosa farebbe per animare il centro storico, compatibilmente con la sua vocazione residenziale, la sera e nei weekend?
Sicuramente eventi interessanti per la popolazione possono convivere con la zona residenziale del centro città. Organizzare delle attività regolari su tutto l’arco dell’anno collaborando con i commercianti è sicuramente una sfida che il prossimo esecutivo dovrà affrontare pur sempre rispettando il piacevole clima che caratterizza la nostra città.

Domande e risposte, CdT del 10.2.2017